Apertura Campagna Elettorale

Lidia Adorno, candidata Sindaco a Palazzo degli Elefanti per il Movimento 5 Stelle, concede la sua prima intervista a Siciliaway.

“La candidata a Palazzo degli Elefanti: Un programma in continua evoluzione che costruiremo insieme ai cittadini”

Lidia Adorno (M5S) scende in campo e rilascia a Siciliaway la prima intervista come candidata a sindaco di Catania: “Il nostro sarà un programma in continua evoluzione che costruiremo insieme ai cittadini – afferma l’esponente dei Grillini -. I nostri punti fermi sono le 5 Stelle e la partecipazione dei cittadini. Se andremo noi a governare chiederemo un taglio ai costi della politica, un bilancio partecipativo e ci costituiremo come parte civile per questo buco nel bilancio, disastrato, che hanno lasciato in eredità e che contiene anche tante cifre fuori bilancio”.

La candidata al comune di Catania interviene anche in merito al raddoppio ferroviario previsto nel centro storico: “Se a noi toccasse governare la città, riguardo al Prg e al doppio binario proposto da RFI, chiederemo ai cittadini cosa ne pensino, tramite referendum propositivi senza quorum e in base alle loro indicazioni procederemo. Di certo l’idea di costruire questo doppio binario, che può provocare dei danni in superficie o l’abbattimento di palazzi di notevole pregio, ci vede contrari”.

In merito all’effetto Friuli, dove il M5s ha subito un calo nelle recenti elezioni regionali,  Lidia Adorno risponde: “Veniamo da un risultato stratosferico alle politiche, da proposte che non sono state accettate: il nome di Rodotà per fare un esempio, una legge elettorale che permetta la preferenza, un reddito di cittadinanza per i cittadini, l’ineleggibilità di Berlusconi. Ma a tutto questo ci è stato risposto no. È stato Bersani a non voler fare l’accordo, adesso Bersani si è dimesso e noi non sappiamo che fine farà. Di vero c’è che in questo momento i giovani del Pd hanno dichiarato di essere vicini e aperti al movimento 5 stelle, ma di questo i mass media non ne parlano. Forse è questo che ha causato l’effetto Friuli”.

Sicilia Way (27 aprile 2013)

Monica Adorno

http://www.siciliaway.it/siciliawaytv/10048